FARE SPAZIO: questione di comunicazione

23.07.2020

1/10/21

C'è chi la può fare ovunque, chi in vacanza fa più fatica, chi ha bisogno del proprio bagno, chi nemmeno nel proprio bagno riesce a trovar lo spazio giusto... Vi siete mai chiesti cosa è sotteso all'andar di corpo? Cosa significa evacuare? E' molto interessante indagare il proprio rapporto con il bagno perché rivela delle dinamiche davvero profonde in noi. La sensazione che non ci sia nulla di male in un processo naturale e fisiologico sembra scontata a chi non subisce le quotidiane conseguenze della stitichezza, ma per molti non è così.

Nella Medicina Tradizionale Cinese, i due meridiani di Polmone e Intestino Crasso spesso lavorano in coppia. Ad esempio, chi non riesce ad espletare la propria delicata faccenda quotidiana, si troverà più pieno, più teso a livello addominale e diaframmatico e l'indolenzimento a livello di schiena, spalle e collo spunterà in un batter baleno. Anche il respiro ne porterà rapidamente il segno diventando più breve e superficiale.

E se l'evacuazione influenza il respiro, è vero anche il contrario:  il respiro ha un ruolo attivo nel processo che porta all'evacuazione stessa. Spesso non ci rendiamo conto ma ad ogni inspiro ed espiro muoviamo tutti gli organi interni, anche l'intestino, e se il respiro è debole e rimane superficiale, non favorisce la peristalsi. 

Questo cosa significa? Che ci vuole energia: liberare l'intestino, fare spazio non è un processo passivo e richiede la disponibilità di ricevere aria (tramite il Polmone) e la forza di dare (tramite l'Intestino Crasso). 

E' interessante notare come spesso le persone timide, soprattutto donne, tendano alla stitichezza. Infatti anche la comunicazione è un processo in cui si riceve dall'esterno e si dà all'esterno. Nella Medicina Tradizionale Cinese la comunicazione è una funzione che, per molti aspetti, è posta proprio sotto il governo di Polmone e Intestino Crasso. 

Avete mai notato che avvicinandosi a casa... Scappa di più? Infatti più ci sentiamo a casa, più ci sentiamo liberi e più siamo capaci di esprimerci e svuotarci. 

Infatti spesso problemi di stitichezza si presentano quando, oltre a un'alimentazione scorretta e all'assunzione scarsa di liquidi, la persona a suo modo tiene sotto controllo la propria espressione di sé perché si sente costantemente inadeguata vivendo sempre la preoccupazione che gli altri scoprano la sua natura "imperfetta".  Spesso queste persone arrivano al punto di tenere costantemente l'ano contratto e chiuso, aggravando uno stato di tensione globale. Infatti è importante mantenere rilassata un'apertura come quella anale perché oltre ad allentare la tensione globale e ad essere importante sotto il profilo fisico, ha anche un importante impatto psicologico favorendo una sensazione generale di agio e tranquillità della persona. 

E' anche grazie a quest'apertura che si realizza uno dei più preziosi processi fisiologici che ci permette di esistere in questo mondo. Essere a proprio agio nell'evacuazione significa anche essere a proprio agio nell'esprimere se stessi, senza il bisogno di nascondersi e voler sembrare altro da quello che si è. 

E tu, che rapporto hai con il bagno? Riesci solo a casa tua o sei a tuo agio anche altrove?

Photo by Karim MANJRA on Unsplash

Le informazioni riportate in questo articolo hanno esclusivamente scopo informativo di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere. Non hanno in alcun modo né la pretesa né l'obiettivo di sostituire il parere del medico e/o specialista, di altri operatori sanitari o professionisti del settore, che devono in ogni caso essere contattati, per la formulazione di una diagnosi o l'indicazione di un eventuale corretto programma terapeutico. Nel caso in cui usaste le informazioni contenute per voi stessi, che è un vostro diritto, l'autore non si assume alcuna responsabilità delle vostre azioni. 

PRESUPPOSTI LESSICALI

Avvicinarsi a una cultura così articolata e lontana dalla nostra non è un percorso facile e, in fin dei conti, dura tutta una vita. Per necessità di sintesi e godibilità della lettura, negli articoli presentati ometto la spiegazione di alcuni concetti fondamentali e termini chiave. A questo link potrete trovare definizioni lessicali e presupposti concettuali preziosi per avvicinarsi a questa splendida cultura che è la Medicina Tradizionale Cinese e lo Shiatsu.  

Bibliografia:

  • Fondamenti di Medicina Tradizionale Cinese, F. Bottalo, R. Brotzu
  • I 5 elementi e i 12 meridiani. Manuale per lo shiatsu l'agopuntura e la fisioterapia, W. Rappenecker
  • Diagnosi Shiatsu, F. Bottalo

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni

Antonia Capuzzo

Operatrice Shiatsu iscritta al registro APOS

Trattamenti SHIATSUBENESSERE

Riequilibrio energetico per il benessere psicofisico

Foto di Simone Zarbin

Trattamenti SHIATSUBENESSERE

Chiedi informazioni o prenota il tuo trattamento Shiatsubenessere. 

Ti contatterò il prima possibile.

Scopri per primo le novità!

Se vuoi essere aggiornato sugli articoli o sugli eventi, iscriviti alla newsletter. Non riceverai più di una mail al mese.